Top

Da Ferragosto le prime Unioni Civili

A seguito dell’approvazione del Parlamento e della firma del Presidente della Repubblica, il Consiglio di Stato ha dato il proprio parere favorevole al decreto sui registri per le unioni civili.

Il presidente della sezione del Consiglio di Stato Franco Frattini, componente del Consiglio di Stato col ruolo di presidente della ‘Sezione Consultiva per gli Atti Normativi, ha puntualizzato: “A partire da oggi con il nostro parere, che dà il via libera definitivo, il Dpcm può essere adottato dal governo e se il ministero dell’Interno usa il periodo della “vacatio legis” di 15 giorni per istituire il registro provvisorio previsto dal decreto, l’ufficiale di Stato civile per l’11-12 agosto può raccogliere la documentazione e la prima unione civile può essere celebrata ragionevolmente per Ferragosto”.

Il Governo in data 23 luglio,  ha firmato il decreto attuativo sulle unioni civili.

Il dpcm è stato firmato dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi, dal ministro della Giustizia Andrea Orlando e dal ministro dell’Interno Angelino Alfano.

Studio Legale Salata

Contattaci per una consulenza preliminare gratuita

Articoli correlati

Con grande soddisfazione annunciamo che lo Studio Legale Salata, nella persona dell’Avv. Aurelio Salata, è ufficialmente il primo Studio a Roma accreditato come Partner 24Ore Avvocati in materia di Contrattualistica […]

L’Incostituzionalità La Corte Costituzionale, nella seduta del 19.11.2020, ha esaminato le questioni di legittimità riguardanti l’indeducibilità dell’IMU, per il 2012, dalle imposte erariali sui redditi. All’esito, la Corte Costituzionale ha […]

I provvedimenti pronunciati dal Giudice in caso di separazione o divorzio, oltre a incidere sullo status dei coniugi, contengono al loro interno delle disposizioni di natura patrimoniale e non patrimoniale […]